In cantiere

Villa LP (2018)

Tipologia: Civile abitazione Intervento: Ristrut.-Sopraelevazione Ubicazione: C.da Spinazza, Scicli (RG) Committente: Cliente privato Anno: 2018                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       Nuova Costruzione     TORNA INDIETRO


Villa FG (2017)

Tipologia: Civile abitazione Intervento: Nuova Costruzione Ubicazione: Cava d'Aliga, Scicli (RG) Committente: Cliente privato                 Anno: 2017                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   Nuova Costruzione     TORNA INDIETRO


Casa UDB (2017)

Tipologia: Civile abitazione Intervento: Ristrutturazione Ubicazione: C.da Gurgazzi, Scicli (RG) Committente: Cliente privato                 Anno: 2017                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   Nuova Costruzione     TORNA INDIETRO


Villa AP (2016)

Tipologia: Civile abitazione Intervento: Nuova Costruzione Ubicazione: C.da Spinazza, Scicli (RG) Committente: Cliente privato                 Anno: 2016                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   Nuova Costruzione     TORNA INDIETRO


Recinzione muri a secco SP (2015-2016)

Tipologia: Recinzione Civile abitazione Intervento: Nuova costruzione Ubicazione: C.da Trippatore, Scicli (RG) Committente: Cliente privato                 Anno: 2015 - 2016                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       Recinzione muri a secco con varco provinciale     TORNA INDIETRO


Casa SD (2013-2014)

Tipologia: Civile abitazione Intervento: Nuova costruzione Ubicazione: Via Mamiani, Scicli (RG) Committente: Cliente privato                 Anno: 2013 - 2014                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       Funzionalmente l’immobile è suddiviso in quattro piani di cui uno con funzione di garage al piano terra, due piani fuori terra che accolgono al piano primo la zona notte, al piano secondo la zona giorno, ed al piano lastrico solare il locale tecnico. I collegamenti verticali sono garantiti da un vano scala di largh. mt 1,00 posto dal lato di via Mamiani.Di seguito si analizza la composizione planimetrica e distributiva dei singoli piani. 1) Il piano terra che ha una superficie lorda di mq 65,28, è adibito a garage di pertinenza dell’abitazione  ai sensi  dall’art. 9 della L. 122/90. L’accesso esterno dei mezzi carrabili avviene tramite un’apertura collocata centralmente su via Mamiani di largh. mt 2,35 ca., mentre internamente è accessibile attraverso un apertura sull’ingresso. La distribuzione funzionale consta di un vano garage di mq 43,03 progettato nel rispetto della normativa sull’areazione che deve essere pari a 1/25 della superficie; un wc collocato nel sottoscala di mq 2,58 ca. avente aereazione forzata; l’ingresso principale, collegato al garage tramite un apertura e due gradini, di mq 3,64 ca. a cui si accede con il vano scala ai vari livelli; 2)  Il piano primo avente la stessa superficie lorda del piano terra ed è adibito alla zona notte dell’edificio residenziale. Oltrepassato il vano scala la distribuzione al piano è composta come segue: disimpegno di mq 5,73 ca., ripostiglio di mq 1,33 ca, stanza da letto singola di mq 9,87 ca., stanza da letto doppia di mq 15,57 ca., stanza da letto singola di mq 9,12 ca., bagno di mq 4,17 ca. Da sottolineare nelle due camere da letto lato c.so Garibaldi la realizzazione di un affaccio esterno con balconcino “alla romana”, in quanto l’altezza dal piano di calpestio del marciapiede è inferiore a m 3,50 . Tutti gli ambienti hanno aereazione ed illuminazione diretta dall’esterno e nel rispetto del D.M. 05/07/1975; 3) Il piano secondo che per dimensione rispecchia quelli sottostanti è adibito alla zona giorno dell’edificio residenziale. Oltrepassato il vano scala la distribuzione al piano è composta come segue: soggiorno/pranzo di mq 29,07 ca., cucina di mq 7,41 ca., bagno ed antibagno di mq rispettivamente mq 1,35 ca e mq 3,44 ca. Tutti gli ambienti ai sensi del D.M.  05/07/1975 avranno aereazione ed illuminazione naturale. Elemento peculiare è rappresentato da un balcone che perimetra lateralmente il fabbricato in continuità tra c.so Garibaldi e via Mamiani ; 4) Il piano terzo a cui si perviene attraverso lo stesso vano scala si compone del locale tecnico di mq 10,00 ca., di una veranda coperta ai sensi del D.P.R. 380/2001 e la restante parte è adibita a terrazzo. Dal punto di vista dei prospetti l’edificio presenta una forma regolare ed in simbiosi con quelli adiacente. In dettaglio  il prospetto su via Mamiani si presenta in perfetto equilibrio stilistico, infatti ai vari piani le aperture sono perfettamente allineate ad eccezione del piano terra in cui l’apertura del garage è stata ubicata in funzione del dislivello stradale. Stessa logica è stata rispettata nel prospetto su c.so Garibaldi in cui la larghezza minore del prospetto e l’esposizione a nord ha portato alla scelta progettuale di realizzare un’unica serie di aperture tutte allineate. Elemento precipuo dei prospetti è la realizzazione di una veranda coperta realizzata in legno.       TORNA INDIETRO


Villa RB (2012)

  Tipologia: Civile abitazione Intervento: Completamento Ubicazione: C.da Dammusi, Scicli (RG) Committente: Cliente privato                 Anno: 2012                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   TORNA INDIETRO


Villa VE (2012)

Tipologia: Casa Colonica Intervento: Nuova costruzione Ubicazione: C.da Pagliarelli, Scicli (RG) Committente: Cliente privato                 Anno: 2012 - 2014                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          La residenza con annesso agricolo è stata progettata nel totale rispetto dei vincoli di P.R.G. in riferimento alla distanza dai confini, all’altezza massima, alla superficie minimo di intervento (mq 5.000,00) e ai rispettivi indici fondiari. Tale immobile si va ad ubicare in un area con una forte pendenza, che ha permesso la realizzazione di un piano seminterrato. Partendo da tali presupposti la scelta progettuale è stata quella di realizzare un unico fabbricato (residenza con annesso agricolo) ed adottare per lo stesso delle forme geometriche lineari, ma che abbiano un carattere distintivo ed identificativo di un determinato tipo di linguaggio architettonico. L’immobile, avente una elevazione fuori terra, una interrata ed un piano sottotetto, si presenta diviso in due parti, una con destinazione d’uso del fabbricato residenziale e l’altro destinato ad annesso agricolo.  Il tutto è uniformato dalla sistemazione esterna in cui si intravedono due piscine e dalle rientranze e sporgenze dei prospetti che danno all'insieme del fabbricato un aspetto più spiccatamente residenziale. Dal punto di vista dei prospetti l’edificio si presenta molto semplice ed in simbiosi con il terreno circostante: il prospetto lato sud si caratterizza dagli aggetti e rientranze che dalla planimetria si proiettano ortogonalmente nello spazio, per le aperture proporzionate prospicienti verso il mare oltre alle aperture a nastro verticale che sottolineano la presenza del vano scala, e soprattutto dell’affaccio del piano interrato parzialmente rivestito in pietra che è stato possibile per la conformazione del terreno avente una forte pendenza; i prospetti laterali si presentano perfettamente speculari, evidenziano sempre gli aggetti e le sporgenze sopraccitate e non hanno alcuna apertura; il prospetto lato nord infine si manifesta con la rastremazione dei muri seguita dalla copertura a falda inclinata, con l’ingresso principale al piano terra, due finestre a nastro verticale sul vano scala e due  aperture laterali simmetricamente disposte.   TORNA INDIETRO


Casa CAR (2012)

Tipologia: Civile abitazione Intervento: Ristrutturazione Ubicazione: Via E. Vittorini, Scicli (RG) Committente: Cliente privato                 Anno: 2012                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      TORNA INDIETRO


Edificio multipiano M.I. (2011)

Tipologia: Ed. Residenz. - Commerciale Intervento: Nuova Costruzione  Ubicazione: Via Tripoli, Scicli (RG) Committente: Cliente privato                Anno: 2011                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               Il fabbricato misto, residenziale e commerciale, da realizzarsi con intervento di demolizione e ricostruzione, è stato progettato in osservanza all’art. 35.B ed in particolare al comma 10.13 delle N.T.A. di P.R.G., in cui si legge testualmente: ”in caso di demolizione e ricostruzione di un edificio, purché non abusivo, (fatta eccezione per gli edifici abusivamente realizzati, ma oggetto di concessione edilizia in sanatoria) potrà essere ricostruita la stessa volumetria, a prescindere dai parametri edilizi previsti dalle norme di P.R.G.”.             E’ evidente che tale condizione permettere di poter sfruttare tutto il volume esistente che dal calcolo analitico (vedi tav. 4) risulta essere mc 3.115,40 e realizzare un nuovo edificio mantenendo la stessa volumetria ma cambiandone la sagoma. Partendo da tali presupposti e mantenendo inalterata la volumetria del fabbricato esistente (“ex Mulino”) oltre che la forma planimetrica, la scelta progettuale è stata quella di adottare delle forme geometriche lineari che si possano ben amalgamare con la tipologia presente nelle vicinanze, ma che allo stesso tempo si differenzino con un accento teso all’evoluzione tecnologica. Allo stato planimetrico il fabbricato presenta per lo più la stessa forma di quello precedentemente demolito ma accentuando il tratto di simmetria. La caratteristica forma di parallelepipedo viene ad essere contornata da sporgenze e rientranze, il tutto reso in equilibrio dalla  struttura del corpo scala – ascensore con struttura in ferro e vetro che lascia intravedere dall’esterno le rampe di scale  in ferro e vetro e l’ascensore panoramico in vetro trasparente.   Funzionalmente l’immobile è suddiviso in sei piani di cui uno completamente interrato con funzione di garage e cinque piani fuori terra che accolgono al piano terra dei locali commerciali , al piano primo, secondo e terzo due unità abitative per piano, ed  infine al piano quarto un ‘altra unità immobiliare. I collegamenti verticali sono garantiti da un vano scala di largh. mt 1,20 posto dal lato di via Tagliamento, con al centro un ascensore progettato secondo la normativa D. M. 236/89 art. 4.1.12, 8.1.12: (ascensore oleodinamico con pistone di base) e nel rispetto della normativa sull’eliminazione delle barriere architettoniche. Di seguito si analizza la composizione planimetrica e distributiva dei singoli piani. 1) Il piano interrato che ha una superficie di 250 mq ca. è adibito a garage di pertinenza delle abitazioni  ai sensi  dall’art. 9 della L. 122/90. L’accesso esterno dei mezzi carrabili avviene tramite una rampa di larghezza mt 2,20 ca. e pendenza inferiore al 20 %, con accesso da via Rossini, costeggiando lateralmente la cabina dell’Enel, mentre internamente è accessibile attraverso le scale e l’ascensore che servono tutti i piani. La distribuzione funzionale consta di un corsello centrale di largh. mt. 4,70 ca. che distribuisce sette box per lo più rettangolari di lunghezza mt 5,00 e larghezza variabile. Infine c’è da sottolineare il rispetto  della normativa  sull’areazione che deve essere pari a 1/25 della superficie con l’apertura delle finestrature a nastro, oltre all’ausilio delle saracinesche dei box con griglie nella parte superiore che consentono la circolazione dell’aria. A questo livello si trova pure il locale tecnico dell’ascensore (sottoscala) e un deposito. 2) Il piano terra ha una superficie lorda di mq 208,00 ca. ed è adibito alla funzione commerciale con due unità immobiliari. Tali locali hanno accesso diretto su via Tripoli, mentre negli altri lati troviamo delle ampie vetrate. In questo piano si trova l’accesso principale ai collegamenti verticali dell’edificio (scala, ascensore) posto dal lato di via Tagliamento e accessibile da tutte le vie del circondario(vedi fig. 3) . Riguardo ai parcheggi di pertinenza dei locali commerciali si usufruirà della “monetizzazione”. A proposito dei collegamenti verticali si vuole far notare la volontà dei progettisti di voler renderlo elemento caratterizzante del fabbricato come una sorta di camminamento panoramico per ammirare il paesaggio della città. Inoltre, come risulta dal Catasto Terreni, è stato ricreato il passaggio di collegamento tra le vie Rossini e Tripoli.  3) Il piano tipo (piano 1°, 2° e 3°) è costituito da due unità immobiliari perfettamente simmetriche con una superficie lorda rispettivamente di mq 103,00 ca.. Ogni unità immobiliare è così composta: soggiorno – pranzo di mq 28,00 ca., cucina mq 11,00 ca., wc- lavanderia mq 5,00 ca., disimpegno mq 2,00 ca., bagno mq 6,00 ca., letto mq 9,00, letto mq 15,00 ca., letto mq 13,00 ca. Tutti gli ambienti ai sensi del D.M.  05/07/1975 avranno aereazione ed illuminazione naturale. Elemento peculiare è rappresentato dalla possibilità di accedere da vani principali ai balconi che si snodano per ogni lato del fabbricato secondo .  Tali balconi con struttura in c.a. e  parapetto in vetro hanno la funzione oltre che di affaccio anche di caratterizzare il prospetto con linee orizzontali. 4) Il piano quarto è occupato da un'unica unità immobiliare anch’essa residenziale ma di dimensioni più piccole, mq 90,00 ca., così composta: soggiorno – pranzo - cucina di mq 43,00 ca., disimpegno di mq 3,00 ca., bagno mq 3,00 ca., letto mq 10,00, letto mq 16,00 ca. Inoltre a questo livello troviamo dei pergolati con struttura in ferro a prosecuzione della proiezione dei piani sottostanti, una veranda coperta e dei balconi affacciantisi su via Tripoli e su via Tagliamento. La copertura è realizzata con un solaio piano. Dal punto di vista dei prospetti l’edificio si presenta una forma regolare ed in simbiosi con quelli adiacente manifestando alcuni caratteri distintivi rappresentatidagli aggetti in c.a. e  vetro, e soprattutto dalla struttura del corpo scala-ascensore in ferro e vetro. In dettaglio  il prospetto su via Tripoli si presenta in perfetto equilibrio stilistico, infatti all’orizzontalità degli aggetti dei balconi, viene ad essere contrapposta la verticalità di una serie di paraste in pietra bianca locale. Ma è sicuramente dal prospetto dal lato di via Tagliamento e laterale che meglio si apprezza lo stile architettonico dell’immobile che da un lato vuole mantenere il tratto di regolarità, ma dall’altro vuole spezzare con uno slancio innovativo, mantenendolo però  un alone di introspezione. La struttura in ferro su cui si appoggia la scale nasce dalla volontà di essere vista più che come un semplice collegamento verticale come una sorta di passeggiata da cui apprezzare tutto il museo all’aperto rappresentato dalle rilevanze architettoniche di Scicli.   TORNA INDIETRO